Personalità “Virtuoso”

(ISTP-A / ISTP-T)

Volevo vivere la vita, una vita diversa. Non volevo andare allo stesso posto ogni santo giorno e vedere le stesse persone e fare lo stesso lavoro. Volevo affrontare sfide interessanti.

Harrison Ford

I Virtuosi amano esplorare con le proprie mani e i propri occhi, toccando ed esaminando il mondo attorno a loro, con fredda razionalità e vivace curiosità. Le persone con questa personalità sono dei creatori per natura, si spostano da un progetto all’altro, costruendo l’utile e il superfluo per il gusto di farlo e imparando dall’ambiente mentre lo fanno. Spesso meccanici e ingegneri, le personalità Virtuose non trovano godimento maggiore dello sporcarsi le mani smontando le cose per poi rimetterle insieme, anche solo un po’ meglio di quanto non fossero prima.

Personalità “Virtuoso” (ISTP-A / ISTP-T)

I Virtuosi esplorano le idee attraverso la creazione, la risoluzione dei problemi, le prove e gli errori e l’esperienza di prima mano. Queste personalità godono nell’avere altre persone interessate ai loro progetti e a volte non si preoccupano nemmeno se queste invadono i loro spazi. Ovviamente, questo a condizione che tali persone non interferiscano con i principi e la libertà dei Virtuosi e siano aperte nei loro confronti restituendo l’interesse in modo analogo.

Gli individui con personalità Virtuosa godono nel dare una mano e condividere le proprie esperienza, soprattutto con coloro a cui tengono, ed è un peccato che siano poco comuni, costituendo solo circa il cinque percento della popolazione. Le donne Virtuose sono particolarmente rare e scarsamente inclini ai tipici ruoli di genere che la società tende ad aspettarsi da loro: sono spesso viste come maschiacci fin dalla tenera età.

Osare di essere diversi

Sebbene la natura riservata e la concentrazione su questioni pratiche facciano apparire queste personalità semplici a prima vista, i Virtuosi sono in realtà alquanto enigmatici. Amichevoli ma assai private, calme ma improvvisamente spontanee, estremamente curiose ma incapaci di rimanere concentrate su studi formali, le personalità Virtuose possono essere difficili da prevedere, anche dai propri cari e amici. I Virtuosi possono sembrare molto leali e stabili per un po’, ma tendono ad accumulare una scorta di energia impulsiva che esplode senza preavviso, portando il loro interesse in nuove audaci direzioni.

Durante questi spostamenti repentini, però, Invece di seguire una sorta di visione, i Virtuosi esplorano semplicemente la fattibilità di un nuovo interesse.

Le decisioni dei Virtuosi provengono da un senso pratico di realismo e nel loro nucleo vi è un forte senso di correttezza diretta, un atteggiamento “fai agli altri”, che aiuta in realtà a spiegare molti dei tratti sconcertanti dei Virtuosi. Invece di essere eccessivamente cauti, evitare di pestare i piedi agli altri affinché non vengano pestati i propri, le persone con tipo di personalità Virtuosa probabilmente vanno ben oltre, accettano l’analoga rivalsa, buona o cattiva, come comportamento corretto.

I maggiori problemi che le persone Virtuose devono probabilmente affrontare è che spesso agiscono troppo presto, dando per scontata la loro natura permissiva e presumendo che lo stesso valga per gli altri. Saranno le prime a raccontare una barzelletta impudente, a farsi coinvolgere oltremodo nel progetto di qualcuno, azzuffarsi e trastullarsi o cambiare improvvisamente i loro piani perché è soggiunto qualcosa di più interessante.

Nulla è più noioso di avere tutti d’accordo

I Virtuosi arriveranno ad apprendere che molti altri tipi di personalità hanno linee tracciate molto più saldamente sulle regole e il comportamento accettato di quanto non abbiano loro – le personalità più sensibili spesso non desiderano ascoltare una barzelletta impudente e certamente non la racconteranno a loro volta, e non si presterebbero a giochi rozzi, nemmeno con chi sarebbe disposto. Se una situazione è già emotivamente pesante, la violazione di questi limiti può ritorcersi contro in maniera devastante.

I Virtuosi hanno particolare difficoltà a prevedere le emozioni, ma ciò è un’estensione naturale della loro correttezza, data la difficoltà di misurare emozioni e motivazioni dei Virtuosi. Tuttavia, la loro tendenza a esplorare le proprie relazioni attraverso le azioni invece che attraverso l’empatia può condurre a situazione assai frustranti. Le persone con personalità Virtuosa si dibattono tra limiti e linee guida, preferendo la libertà di movimento e di fuoriuscire dagli schemi se devono farlo.

Trovare un ambiente in cui poter lavorare con buoni amici, che comprendono il loro stile e imprevedibilità, combinando creatività, senso dell’umorismo e approccio pratico nella creazione di cose e soluzioni, offrirà alle personalità Virtuose molti anni felici di creazione di cose utili, da ammirare compiaciuti dall’esterno.

Virtuosi che potreste conoscere

Desideroso di saperne di più?